search
top

Karma e libertà, praticare con Tae Hye sunim – ottobre ’19

Indicazioni per la pratica di Dharma: ottobre 2019 (2563 E.B.): Libertà La Via buddhista è la Via della liberazione della mente dal condizionamento. Di solito la mente umana è completamente condizionata dalle esperienze passate e dalle energie abituali. Reagiamo in base alle nostre tendenze inconsce. Pensiamo di essere liberi, ma ci siamo mai chiesti seriamente se lo siamo veramente? Da una parte le... Leggi ...

Ottobre a La Pagoda

Nonostante la stampa in grigio diffonda una coltre di notturno nebbioso (…basta comprare una nuova stampante!), il calendario ha la sua vivacità di sempre. Inizia con OMAGGIO a FRANCESCO, il tradizionale cammino silenzioso da La Pagoda a La Verna che quest’anno si svolge proprio nel giorno in cui lo si Festeggia quale Patrono d’Italia e si conclude con l’incontro di ASCOLTARE,... Leggi ...

NOVITÀ: 4 ott. Omaggio a Francesco

Il Cammino da La Pagoda su a La Verna è stato ANTICIPATO dalla data prevista di domenica 6 ottobre a VENERDÌ 4 OTTOBRE. Degli “integralisti” hanno sottolineato che la Festa di Francesco Patrono d’Italia cade venerdì 4 ottobre e una volta all’anno, mi hanno detto: <È un incontro interreligiosio….non ne puoi solo parlare! Quest’anno ti aspettiamo nella... Leggi ...

Un anno a piedi per la Pace 2ott19-2ott20 Delhi-Ginevra 14.000 km.

Va messo in risalto il progetto di un Cammino che dura un anno, dall’India alla Sede dell’ONU a Ginevra. E’ un percorso che si muove sui passi del Mahatma Gandhi, Martin Luther King, Nelson Mandela, Madre Teresa,… San Francesco e Aldo Capitini. Passerà anche per il nostro Paese in agosto prima della Marcia Perugia-Assisi che il prossimo anno avverrà l’11 ottobre. Verso la... Leggi ...

Dal piccolo, per guardare oltre – Marco Lo Zefiro

Queste sono le righe che il nostro amico Marco Lazzeri de Lo Zefiro, Notiziario interreligioso di Firenze, ha apposto al numero di settembre e di cui noi de La Pagoda ne facciamo tesoro. Care amiche e cari amici, questa estate come sicuramente molti di voi ero in piscina, una piccola piscina all’aperto, affacciata su un panorama campestre. Un bel posto, simile a quello della foto. Avvicinandomi ho notato... Leggi ...

… più disponibilità…, Tae Hye sunim: insegnamento di settembre ’19

Si ringrazia Tae Hye sunim per non lasciarci … soli, ma di ricordarci e ravvivare con le sue considerazioni la pratica … del vivere …  Questo mese, settembre ’19,  Tae Hye sunim apre una porta verso il quotidiano e il suo insegnamento si fa più incisivo. Non si dimentica di indicare il cielo …  con la Luna piena la pratica meditativa diviene più intensa. Gli Auguri sono... Leggi ...

Accettami come discepolo! Upanishad (4)

Brhad-aranyaka-Upanishad Il grande breviario meditativo per gli asceti viventi in ritiro nella foresta Seconda lettura, Primo testo, Versi 1-20; vari passi citati in corsivo Questo testo, come i tre precedenti (vedi: “cerca voce Upanishad”) intende riportare alcuni passi letti a La Pagoda. Le radici dell’insegnamento del Buddha affondano proprio in questo il contesto socio-culturale. Questa era... Leggi ...

Orienteering: Icona II, la Cattura del Bue

Con questo Quadro n. 2 riprende il nostro ‘tuffo’ casuale di quest’opera che usualmente si articola in 10 dipinti. Appassionati come siamo di Cammini meditativi non potevamo che metterci la prova…ecco che ora dal sacchetto delle magie esce appunto il n. 2. Dove siamo? Che cosa scorgiamo in questo Quadro? Come lo vive il pellegrino lì dipinto e come lo vivo io? Quali passi fare?... Leggi ...

Orienteering: Icona VII Cattura del Bue

Nel loro susseguirsi i Dieci Quadri della Cattura del Bue sono un percorso con cui confrontarsi nella propria crescita spirituale. Quest’opera, pertinente alla tradizione Ch’an Zen cinese, è nata nel XI sec.  – la prima pubblicazione è di Ching Chu – ha avuto un grande successo tant’è che ne troviamo, tra l’XI e il XII sec., diverse rivisitazioni ad opera di... Leggi ...

Un 3 agosto tra Rane, Tartarughe e Alberi in un bellissimo ambiente meditativo

Sabato 3 agosto si visita un luogo davvero particolare: lo spazio che lo Yoga ci apre attraverso le sue posture. E non per caso molte posture fanno riferimento al mondo naturale e animale. Perchè no? Vi è il paesaggio affascinante della Riserva del Pratomagno e della nostra Vallata, il Casentino, e così vi è il paesaggio interiore che portiamo in noi. In buona parte si stimolano vicendevolmente e così... Leggi ...

« Pagine Precedenti

top