search
top
Currently Browsing: Zen & Tao

La Rete di Indra, definita e sperimentata di Rosanna Radimir

Per parlare della mia esperienza sull’attualità di questa “Rete” in cui siamo tutti interrelati, prendo avvio da una preziosa definizione ricorrente: siamo tutti gemme luminose! Ecco il testo. L’universo è come un’enorme rete che si estende all’infinito in ogni direzione, la rete di Indra, per includere ogni aspetto dell’esistenza, senza eccezioni. Al punto di intersezione di... Leggi ...

Orienteering: Icona VIII, Cattura del Bue

Cattura Bue Icona VIII Orienteering: Icona 8, La Cattura del Bue – questi articoli sono un gioco che ci farebbe piacere condividere con voi.  Abbiamo tratto a sorte una Icona e ci siamo messi ad osservarla, come si fa per trovare il sentiero nei nostri cammini senza la Carta topografica. Abbiamo quindi espresso le nostre osservazioni, abbiamo notato i particolari e abbiamo messo giù la nota che... Leggi ...

Oltre la rete del karma, gli insegnamenti di Tae Hye sunim marzo ’20

Indicazioni per pratica di Dharma  – marzo 2020 (2564 E.B): Tre aspetti della pratica meditativa Per i praticanti della scuola dhyāna (chan/seon/zen) è molto utile conoscere gli insegnamenti degli antichi maestri, perché rivelano con chiarezza l’essenza della pratica meditativa.  In grandi linee i maestri originali della scuola chan cinese insegnavano tre aspetti della meditazione: calmare... Leggi ...

Orienteering: Icona IV La Cattura del Bue, giocare … con la nostra ricerca

Orienteering: Icona 4, La Cattura del Bue – questi articoli sono un gioco che ci farebbe piacere condividere con voi.  Abbiamo tratto a sorte una Icona e ci siamo messi ad osservarla, come si fa per trovare il sentiero nei nostri cammini senza la Carta topografica. Abbiamo quindi espresso le nostre osservazioni, abbiamo notato i particolari e abbiamo messo giù la nota che segue. In un secondo... Leggi ...

Orienteering: Icona II, Cattura del Bue

Con questo Quadro n. 2 riprende il nostro ‘tuffo’ casuale di quest’opera che usualmente si articola in 10 dipinti. Appassionati come siamo di Cammini meditativi non potevamo che metterci la prova…ecco che ora dal sacchetto delle magie esce appunto il n. 2. Dove siamo? Che cosa scorgiamo in questo Quadro? Come lo vive il pellegrino lì dipinto e come lo vivo io? Quali passi fare?... Leggi ...

Orienteering: Icona VII Cattura del Bue

Nel loro susseguirsi i Dieci Quadri della Cattura del Bue sono un percorso con cui confrontarsi nella propria crescita spirituale. Quest’opera, pertinente alla tradizione Ch’an Zen cinese, è nata nel XI sec.  – la prima pubblicazione è di Ching Chu – ha avuto un grande successo tant’è che ne troviamo, tra l’XI e il XII sec., diverse rivisitazioni ad opera di... Leggi ...

La Cattura del Bue, dagli studi di Miri Autore e dalle letture a La Pagoda 2a parte

Le dieci icone della cattura del bue (seconda parte) Il testo  che qui si riporta ha costituito oggetto di lettura presso La Pagoda e nasce da una mia personale sintesi del capolavoro scritto da Miri Autore. Dalle sue ricerche sul campo, specie in Giappone, ha tradotto lei stessa i testi e ne ha esplicitato il significato. In una densa introduzione fa luce sulla specificità di queste immagini e sul... Leggi ...

La Cattura del Bue, dagli studi di Miri Autore e dalle letture a La Pagoda 1a parte

Le dieci icone della cattura del bue (prima parte) Il testo  che qui si riporta ha costituito oggetto di lettura presso La Pagoda e nasce da una mia personale sintesi del capolavoro scritto da Miri Autore. Dalle sue ricerche sul campo, specie in Giappone, ha tradotto lei stessa i testi e ne ha esplicitato il significato. In una densa introduzione fa luce sulla specificità di queste immagini e sul... Leggi ...

“È meglio quando non succede niente”, J. Gilbert – un quotidiano da non smarrire – J. Gilbert

“È meglio quando non succede niente”, un quotidiano da non smarrire – J. Gilbert Una poesia di Gilbert apre l’orizzonte alle cose grandi. Inizia parlandoci di ricordi evidenti nella nostra memoria, di ciottoli disseminati dal tempo su cui il ricordo cammina sicuro. Gilbert sente però che qualcosa è assente. Lamenta l’impossibilità di ritenere nella memoria tutti quegli... Leggi ...

Nirvana e Samsara nella Scuola Ch’an del Ven. Hsu Yun

Poiché è molto importante capire esattamente fin dall’inizio il significato di questi due termini, Samsara e Nirvana, o Forma e Vuoto come essi sono frequentemente chiamati, noi illustreremo la distinzione fra essi. Immaginiamo una stanza, un salotto nella casa della signora Jane Doe. In questa stanza un essere umano siede su un sofà di velluto blu. Difronte al sofà ci sono due sediedi seta... Leggi ...

« Pagine Precedenti

top