search
top
Currently Browsing: Dimore divine

Il tè all’assenzio – Ajahn Amaro

Ajahn AMARO il tè all’assenzio – tratto da insegnamenti  Santacittarama  Avere metta per se stessi o per gli altri esseri non significa che ci piaccia ogni cosa. Quando cerchiamo di farci piacere tutto, facciamo spesso fiasco, perché è il punto di partenza ad essere completamente sbagliato. Quando assaggiamo qualcosa di amaro e ci sforziamo di credere che sia dolce, questa altro non è... Leggi ...

Lungo il sentiero dell’umiltà

Il discorso della condotta morale  - Suttanipata – La raccolta dei discorsi 21 (2.9) Quale condotta morale un uomo deve avere, quale pratica deve svolgere, quali azioni deve promuovere, per essere rettamente stabile, per ottenere la suprema meta? Costui onori le persone più anziane e non provi invidia, conosca il giusto momento per incontrare i maestri. Avendo capito qual è l’occasione adatta, il... Leggi ...

Come può il Bodhisattva produrre la Grande Benevolenza nei riguardi di tutti gli esseri?

Manjusri disse: “Come può il Bodhisattva produrre la Grande Benevolenza nei riguardi di tutti gli esseri?” Vimalakirti rispose dicendo: “Manjusri, il Bodhisattva che così considera si dice: ‘Io vado a predicare la Legge agli esseri nel modo in cui io l’ho compresa. Così egli produce, verso tutti gli esseri, una benevolenza veramente soccorrevole. In tal guisa il Bodhisattva esercita una... Leggi ...

top